Luca Piccini

Luca PicciniLuca Piccini è nato a Firenze nel 1957 e qui vive e lavora. Coltiva il suo amore per la pittura fin dall’infanzia arrivando, negli ultimi anni, a consolidare un suo stile particolare che lo porterà ad esporre in diverse mostre personali e collettive.

Oltre alla passione per la pittura, è attratto da tutte le espressioni del pensiero e della creatività: letteratura, filosofia, musica, scienza, alchimia…

Luca Piccini non riesce a dipingere senza utilizzare le forbici, la colla e, ovviamente, i suoi pennelli e i suoi colori. Talvolta forbici e colla sono solo immaginarie. Le forbici ritagliano il ricordo di un viaggio, di una frase letta in un libro tanto tempo fa e tornata alla mente quasi per caso, di un brano di musica orientale che rievoca immagini colte camminando per i vicoli di una medina e la colla unisce idealmente il frutto di questo processo di campionamento. Altre volte le forbici e la colla lavorano davvero: un’antica carta nautica, una stampa di vecchie baleniere, un francobollo che celebra le prime esplorazioni polari, si uniscono a suggestioni rievocanti figure di Bulgakov, di Proust, di Melville o di Conrad… Il tutto viene incastonato dal disegno e dai colori a rappresentare sulla tela un personaggio, un luogo, una storia.

Ogni opera può così essere letta come la pagina di uno zibaldone in cui si raccolgono appunti, idee, storie appena accennate; il tutto mantenendo il gusto per la leggerezza che deve sempre accompagnare e contraddistinguere il pensiero.

[Flora Rovigo – da www.lucapiccini.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...